Collari tagliafuoco Daisy

Daisy di Marvon è la nuova gamma di collari tagliafuoco prodotta in accordo alle più recenti normative e adatta a diverse tipologie di tubazioni plastiche.

I collari tagliafuoco Daisy sono realizzati in acciaio verniciato con polvere poliestere, accoppiati con speciali elementi intumescenti che, in caso di incendio, espandono e comprimono il tubo evitando il passaggio delle fiamme, vapori e gas di combustione e facendo da isolante termico.

I collari possono essere installati indifferentemente su parete verticale o in soletta ed hanno una classe di resistenza al fuoco EI240 in accordo alla norma EN 1366-3.

La tenuta e l’isolamento di almeno 240 minuti sono garantite dalla presenza di speciali elementi metallici di chiusura (alette di rinforzo) che aumentano l’efficacia delle due tipologie di intumescenti che, accoppiati tra loro, offrono elevata reattività di espansione ed elevata resistenza meccanica nel tempo.

La chiusura a leva e l’ampia piastra di base pre-forata garantiscono un semplice posizionamento e un rapido montaggio.

vantaggi

 
daisy montaggio semplificato
daisy montaggio semplificato
 

Classe di resistenza EI240

Classe di resistenza EI240 in accordo alla norma EN 1366-3 equivale a una resistenza al fuoco, ai gas di combustione e ad un isolamento termico di almeno 4 ore.

Installazione flessibile

Possibilità di installazione su parete verticale e in soletta.

Ampia gamma diametri

Diametri da 32 mm fino a 160 mm.

Versatilità di impiego

Impiego per tubazioni di scarico ventilate, non ventilate e pluviali.

Compatibile con diversi materiali

Adatto per un’ampia gamma di tubazioni (PP, HDPE, ABS, SAN+PVC, PVC-C, PVC-U) anche insonorizzate (Valsir Triplus®, Valsir Silere®)

Velocità di installazione

Installazione semplice e rapida mediante le chiusure a leva e la piastra base pre-forata

Montaggio semplificato

Montaggio anche su tubazioni già posate

Conforme
alla norma EN 1366-3

Testato in accordo alla norma EN 1366-3 su parete standard di calcestruzzo cellulare (rapporto CSI1917FR e CSI1862FR) e in soletta di calcestruzzo armato (rapporto CSI1915FR).

Il principio di funzionamento

In caso d’incendio il materiale intumescente contenuto nel collare espande formando un “tappo” tagliando il fronte del fuoco ed impedendo il passaggio dei gas e dei fumi.

Gli speciali elementi di chiusura (alette di rinforzo) incrementano la reattività e l’efficienza del sistema comprimendo completamente la tubazione plastica nella fase di fusione.

Collare tagliafuoco Marvon Daisy: fase 1
Collare tagliafuoco Marvon Daisy: fase 2
Collare tagliafuoco Marvon Daisy: fase 3

Fase 1

Nella prima fase d’incendio si assiste alla fusione del tubo plastico e all’espansione degli elementi intumescenti. Il primo, più reattivo, agisce immediatamente, il secondo, che espande ad una temperatura più alta, conferisce le elevate prestazioni nel tempo.

Fase 2

Nei minuti successivi gli elementi intumescenti tendono ad occupare l’intera sezione lasciata libera dal tubo plastico che è in fase di fusione. Gli intumescenti espandono agendo sugli elementi di chiusura (alette di rinforzo) portandoli verso la posizione di esposizione al fuoco.

Fase 3

Gli elementi intumescenti occludono totalmente il foro in un tempo sufficientemente breve affinché il fuoco non si propaghi all’esterno della compartimentazione. Gli elementi di chiusura (alette di rinforzo) in questa fase risultano completamente orientati e, oltre a fungere da “contenitore” del materiale intumescente espanso, realizzano un’ulteriore barriera metallica al fuoco.

Fasi di montaggio

Montaggio collarwings: fase 01

Nella parete o nella soletta eseguire un foro e inserire la tubazione.

Montaggio collarwings: fase 02

Preparare la malta di sigillatura necessaria riempire completamente lo spazio tra tubo e foro.

Montaggio collarwings: fase 03

Sigillare il passaggio con la malta di sigillatura.

Montaggio collarwings: fase 04

Posizionare il manicotto contro la parete o soletta e tracciare i segni per i fori.

Montaggio collarwings: fase 05

Eseguire le forature per il montaggio dei tasselli di fissaggio.

Montaggio collarwings: fase 06

Montare il collare Daisy sul tubo e fissarlo con le apposite chiusure a leva.

Montaggio collarwings: fase 07

Inserire i tasselli nei fori.

Montaggio collarwings: fase 08

Serrare i dadi.

Montaggio collarwings: fase 09

Il collare Daisy è installato.

I risultati dei test

Daisy è certificato CSI
Omologazioni collari 01
Omologazione collari tagliafuoco daisy

Le norme EN 1363-1 e EN 1366-3 definiscono i criteri di prova applicabili sui collari tagliafuoco ed introducono dei requisiti che devono essere rispettati per poter garantire il corretto funzionamento del sistema di protezione passiva.

La norma UNI EN 1366-3 che in data 25/09/2012 in Italia ha sostituito la circolare n°91 del 14.09.1961 sottolinea come siano di primaria importanza oltre alla configurazione del collare tagliafuoco anche la classificazione della tubazione e il suo campo di applicazione (scarico ventilate, scarico non ventilate, pluviali, ecc.) oltre alla tipologia di parete e il suo orientamento (parete rigida, parete flessibile, soletta).

I collari Daisy, prodotti in 13 diametri differenti, sono caratterizzati da elementi intumescenti aventi spessori che rispettano i vincoli imposti dalla normativa vigente e che garantiscono le prestazioni ottenute grazie a una severa campagna di test.

Si faccia sempre riferimento al campo di applicazione diretta riportato nel rapporto di classificazione liberamente scaricabile dal sito web o su richiesta al supporto tecnico.